NEWS PER I SACERDOTI

Certificazione Unica e modello 730 precompilato

l’Istituto Centrale fornisce on line la documentazione ai sacerdoti (prospetto mensile e CU), attraverso il “Portale Sacerdoti”.
Chi per seri motivi è impossibilitato ad usufruire di questi servizi on line, potrà sempre rivolgersi all’Istituto Diocesano di Padova.
Si ricorda che i sacerdoti titolari di più redditi, o con detrazioni fiscali da richiedere, sono tenuti a fare il 730 per la dichiarazione dei redditi.
Per un servizio gratuito possono rivolgersi ai CAF ACLI, usufruendo della convenzione per l’assistenza sottoscritta a livello nazionale dall’Istituto Centrale.

CONVENZIONI

730 precompilato e assistenza CAAF

Esiste la possibilità di accesso all’Agenzia delle Entrate per la dichiarazione attraverso il 730 precompilato. I sacerdoti che volessero avvalersi dei 730 precompilato potranno svolgere in modo autonomo gli adempimenti previsti o potranno rivolgersi ad un CAF, ad un commercialista o ad una associazione abilitata.

A questo proposito si ricorda che esiste una convezione per l’assistenza gratuita, sottoscritta dall’Istituto Centrale con le ACLI, per questa ed altre casistiche.

LE OFFERTE PER IL SOSTENTAMENTO DEI SACERDOTI

Il dono di un’offerta per il sostentamento dei preti può essere dedotta dal proprio reddito IRPEF (fino ad un massimo di € 1.033). L’offerta si può fare in vari modi:

  1. Alla posta, sul conto corrente postale n° 57803009, intestato a: Istituto Centrale Sostentamento Clero – Erogazioni liberali, via Aurelia 796, 00165 Roma;
  2. Presso l’Istituto diocesano di Sostentamento del Clero, in via Dietro Duomo 16 a Padova;
  3. In banca con un bonifico da intestare a: Istituto Centrale Sostentamento Clero – Erogazioni liberali; IBAN IT33A0306903206100000011384
  4. Con carta di credito, chiamando il numero verde 800-825000 o collegandosi al sito Internet www.insiemeaisacerdoti.it dove trovate ulteriori informazioni.

Altri link utili sono: www.8xmille.it e www.sovvenire.it